10 motivi per amare la Storia della Psicologia

 

Ci sono molti motivi per amare la Storia della Psicologia.

Ne possiamo elencare sui due piedi almeno una decina, pur sapendo bene che ne potremmo aggiungere tanti e tanti altri.

Ad esempio:

  • Perché la Storia della Psicologia è la Psicologia.
  • Perché la Storia della Psicologia è divertente, coinvolgente e illuminante.
  • Perché studiare la Storia della Psicologia è una delle cose più utili che lo Psicologo possa fare.
  • Perché molto di quello che gli Psicologi fanno oggi, talvolta è stato fatto meglio in altri momenti storici.
  • Perché non di rado quello che sai della Psicologia è in parte vago o persino falso.
  • Perché quello che fanno gli Psicologi  qui, spesso è stato fatto anche meglio in altri contesti.
  • Perché se studi la Psicologia ma non le sue radici, non sai mai a che cosa si riferiscono tutti i concetti che usi nella pratica.
  • Perché la Storia della Psicologia è il primo, indispensabile passaggio per poter diventare Psicologi nella professione.
  • Perché il futuro della Psicologia sta prima di tutto nelle sue radici; e tu ti meriti di meglio, e molto di più, di quello che già credi di sapere in materia.
  • Perché, se non ami profondamente la Storia della Psicologia è solo perché non la conosci e non ti rendi conto di che cosa è o perché non hai ancora trovato lo strumento giusto, attraverso cui amarla per quello che la Psicologia è veramente.

Alcune delle ragioni per amare la Storia della Psicologia sono espresse più dettagliatamente in questo breve video:

 

 

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi