Ansiolitici & psicoterapia farmacologica secondo il Dr Balasso

 

Natalino Balasso non è propriamente uno psichiatra.

Però rende bene l’idea di che cosa è, almeno da un certo punto di vista, la psicoterapia farmacologica.

Balasso è romanziere, autore e attore teatrale originario di Porto Tolle, vicino a Rovigo in Veneto. Da molti anni scrive e lavora in teatro, cinema, televisione e radio.

Balasso è poco considerato dalla televisione ufficiale italiana, ma tiene un importante e molto seguito canale televisivo su YouTube.

Ha realizzato in particolare una docufiction, impostata più o meno nei termini del moderno cultural study, sulla scelta di somministrare a piene mani psicofarmaci per affrontare qualsiasi disagio esistenziale.

Il contributo di Balasso, intitolato “Ansiolitici”, ci aiuta a inquadrare meglio la pretesa, coltivata da una parte minoritaria del movimento neuropsichiatrico, di interpretare pregiudizialmente il disagio quotidiano degli esseri umani riducendolo esclusivamente a malattie mentali o cerebrali, affrontabili solo in termini appunto farmacologici.

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi