Conquistare gli altri: 21 Massime di Carnegie

 

In un altro video, complementare a questo, ho presentato una lezione sistematica su “Come farsi degli amici e conquistare gli altri” di Dale Carnegie. Ne ho sintetizzato la sostanza in 30 Regole di base.

In questo talk raccolgo invece 21 Massime particolarmente emblematiche, riprese letteralmente “tra virgolette” dal famoso testo.

Indicazioni semplici, su cui può meritare riflettere:

  1. “La strada per farsi degli amici comincia con l’amichevolezza.”
  2. “Le azioni concrete parlano più forte delle parole; un sorriso dice: Mi piaci. Mi rendi felice. Sono contento di vederti.”
  3. “Se vuoi essere interessante: sii interessato”
  4. “Invece di condannare le persone, cerca di comprenderle. Cerca di immaginarti perché fanno quello che fanno. Questo è molto più produttivo e più affascinante che il criticare; inoltre: genera simpatia, tolleranza e gentilezza. “
  5. “Capire tutto è perdonare tutto”
  6. “Ricordati che, per una persona: sentire risuonare il proprio nome è ascoltare il suono più dolce e più coinvolgente che ci sia, per ognuno di noi, in qualsiasi lingua”
  7. “Puoi farti più amici in due mesi, con il diventare interessata tu alle altre persone; più di quanti amici tu possa farti in due anni, con il cercare di indurre le altre persone a diventare interessate a te”
  8. “Quando hai a che fare con delle persone, ricorda che non hai a che fare con delle creature che si basano sulla logica. Hai invece a che fare con delle creature che si basano sull’emozione, cariche di pregiudizi, mosse anche dall’orgoglio e dalla vanità”
  9. “Se tante persone sono così tanto desiderose di sentirsi importanti da arrivare a dare i numeri pur di raggiungere tale risultato: immagina quale miracolo sia tu che io possiamo realizzare, offrendo alle persone un sincero conforto per questo lato della loro follia”
  10. “Che differenza c’è fra stima e adulazione? Semplice: una è sincera, mentre l’altra è falsa. Una nasce dal cuore; l’altra ti viene fuori dai denti. Una è disinteressata; l’altra è egoistica. Una è apprezzata da tutti; l’altra viene sempre condannata”
  11. “Perché parlare di quello che vuoi tu? È un modo infantile, assurdo. Naturalmente, tu sei interessato a quello che vuoi tu. Sei sempre interessata a quello che vuoi tu. Solo che: nessun altro lo è. Anche tutti gli altri sono come te: noi siamo interessati a quello che vogliamo noi”
  12. “Parlagli di loro stessi e ti ascolteranno per delle ore”
  13. “Se desideri raccogliere il miele: non prendere a calci l’alveare”
  14. “Personalmente mi piacciono molto le fragole con la panna ma ho scoperto che, per qualche strana ragione, i pesci preferiscono invece i vermi. Così, quando sono andato a pescare, non mi sono basato su quello che voglio io. Ma mi sono basata su quello che vogliono loro (i pesci). Non ho messo sull’amo, come esca, delle fragole con la panna. Ci ho messo invece un bel verme e ho detto al pesce: “Pesce, Non ti piacerebbe avere questo verme?”
  15. “Una persona che viene convinta contro la sua volontà, continua a rimanere attaccata alla medesima opinione in cui credeva prima”
  16. “Con l’aggredire: non otterrai mai abbastanza; mentre, con il cedere: otterrai ben più del previsto.”
  17. “Qualsiasi sciocco è capace di criticare, di lamentarsi, di condannare; e la maggior parte degli sciocchi lo fa. Ma ci vuole carattere e auto-controllo per comprendere e per perdonare”
  18. “La critica negativa è pericolosa, poiché ferisce quell’orgoglio che è tanto importante per la persona, offende la sua autostima e ne suscita il risentimento”
  19. “Fai in modo che l’altra persona possa sempre salvare la faccia”
  20. “In un incontro, non si può vincere una polemica contro un’altra persona. Non è possibile. Perché: se perdi, hai perso; mentre: se vinci, hai perso ugualmente”
  21. “Sono giunto alla conclusione che in questo mondo c’è un solo modo per ottenere il meglio da una controversia – Che è quello di evitarla. Evita le discussioni polemiche, come eviti i serpenti a sonagli e i terremoti.”

 

 

 

 

 

carnegie-21-massime-cover-new-33