La Corona d’Inghilterra sceglie il parto con l’ipnosi (anche nel 2018)

 

Già nel 2013, quando è diventata mamma del suo primo figlio George, Kate Middleton (moglie del principe William, futuro Re d’Inghilterra) ha scelto di farsi tranquillizzare e sostenere da un opportuno supporto ipnotico durante la gestazione e il parto, come noi stessi abbiamo ampiamente documentato.

Ora che è giunta al suo terzo figlio: Kate Middleton conferma la scelta della gravidanza e del parto con supporto ipnotico.

Il vecchio Governo italiano aveva scelto, per le comuni cittadine, di favorire la gravidanza chimica artificiale invece che il parto naturale, protetto in ipnosi. Tale scelta è stata accolta con grande favore dalle industrie farmaceutiche, ma non ha rappresentato necessariamente l’intervento migliore per la salute delle mamme.

Kate Middleton ci ricorda invece, con la sua terza testimonianza di maternità supportata in ipnosi, che è ancora possibile (anche per le comuni cittadine e non solo per la duchessa di Cambridge e le principesse in genere) scegliere di testa propria la via migliore per un parto sereno.

Auguri a Kate Middleton e a tutte le mamme del mondo.

 

 

 

 

 

 

 

loading videos
Loading Videos...

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi