Ernest Hilgard ipnotista (1904-2001)

 

Ernest Ropiequet Hilgard, detto Jack, è in origine un ingegnere chimico. Poi, per tutta la vita, diventa professore di psicologia generale a Yale ed a Stanford.

Hilgard si interessa per tutta la vita alla ricerca sperimentale sulle risposte comportamentali volontarie e involontarie.

E’ l’autore di quello che rappresenta probabilmente il manuale base di psicologia più utilizzato dagli psicologi americani.

Hilgard approfondisce in laboratorio temi come quello del controllo del dolore, dello hidden observer e della personalità multipla, utilizzando esclusivamente l’ipnosi, anche in collaborazione con la moglie Josephine Rohrs.

Ernest Hilgard non manifesta una speciale originalità di pensiero in campo ipnotico, ma testimonia in concreto della raggiunta quanto indiscussa piena cittadinanza dell’ipnosi nella ricerca più ufficialmente scientifica sul comportamento.

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi