Hypnosis in PsycINFO-EBSCO supera le 20.000 voci

 

Mentre l’ipnosi sembra quasi inesistente agli occhi di una parte della psicologia italiana: sulla fondamentale banca dati di psicologia PsycINFO-EBSCO la voce “hypnosis” ha superato formalmente le 20.000 citazioni.

Si tratta più che altro di una soglia psicologica; ma che corrisponde a un grande e significativo impegno scientifico e professionale da parte della nostra scienza e della nostra professione a livello internazionale.

Almeno una volta alla settimana interrogo PsycINFO-EBSCO per aggiornamento, presso la Off Campus Library nella Università degli Studi di Torino. Di solito cerco articoli o temi specifici, ma qualche volta mi aggiorno più semplicemente sulla voce “hypnosis” (senza ulteriori specificazioni).

Una settimana fa: le citazioni rilevate dalla query “hypnosis” su PsycINFO-EBSCO erano intorno alle 19 mila e novecentocinquanta.

Oggi, 22 maggio 2014: sono 20.513.

Avevamo già notato che la presenza di “hypnosis” in Web of Science, Scopus e PubMed cresce costantemente da almeno mezzo secolo a oggi. Ma il caso di PsycINFO-EBSCO è forse ancora più rappresentativo, almeno per gli psicologi.

Merita ricordare che il database PsycINFO-EBSCO, benché (ovviamente) non sia in grado di registrare fino al dettaglio tutto quello che viene prodotto al mondo nella psicologia di alto livello, è comunque la banca dati internazionale più completa nell’ambito della psicologia scientifica e professionale.

In particolare: PsycINFO-EBSCO presenta vari limiti per quanto riguarda la produzione scientifica in psicologia prima degli anni ’50/’60 del Novecento; mentre è solo indicativa (con notevoli carenze) come fonte di testi pubblicati in lingue diverse dall’inglese.

Ma, per quanto riguarda la letteratura scientifico-professionale di psicologia successiva alla seconda guerra mondiale, specie di ambiente statunitense, PsycINFO-EBSCO è uno strumento quasi completo e davvero molto apprezzabile, oltre ad essere l’indispensabile punto di riferimento per qualsiasi ricercatore o professionista in ambito psicologico.

La distribuzione analitica della voce “hypnosis” in PsycINFO-EBSCO è, per questa rilevazione (22 maggio 2014), più analiticamente:

  • Academic Journals: 15.896
  • Book: 2.624
  • Dissertations: 818
  • Reviews: 723
  • Magazines: 441

 

Insomma: questi dati sono l’ennesima dimostrazione del fatto che l’ipnosi, benché non abbia ancora raggiunto in Italia lo stesso rilievo che la ricerca e la professione le attribuiscono a livello internazionale, è uno dei settori più significativi di tutta la storia della psicologia, ma è sempre più un caposaldo anche della psicologia contemporanea di più alto livello nel mondo.

 


NOTA METODOLOGICA: La banca dati su cui ho condotto le query è quella che viene offerta automaticamente come database con la denominazione di PsycINFO-EBSCO host all’interno della Off Campus Library nella Università degli Studi di Torino. Con riferimento a tale sede, PsycINFO-EBSCO host comprende, come riferimento per la query generale di base (select all), le banche dati: PsycINFO, CINAHL, eBook Academic Collection Trial, Mental Measurements Yearbook, PsycARTICLES, Education Source, EconLit with Full Text, RILM Abstracts of Music Literature, eBook Collection (EBSCOhost), Audiobook Collection (EBSCOhost), Historical Abstracts with Full Text. EBSCO (che sta per Elton Bryson Stephens Company) è una multinazionale commerciale dell’Alabama, con oltre due miliardi di dollari di fatturato annuo, all’interno della quale si trova EBSCO Information Services, con sede in Massachusetts, che fornisce a pagamento un’ampia serie di database a carattere scientifico-accademico. Ricordo infine che, anche nel caso di PsycINFO-EBSCO, sono presenti dei limiti simili a quelli che abbiamo già rilevato con riferimento a database come Web of Science o Scopus o PubMed, in particolare per quanto riguarda le query “intelligenti” (che possono pescare anche citazioni di una ipnosi non propriamente ipnotica) e per quanto riguarda il non completo aggiornamento per i dati 2013 (che, alla data del maggio 2014, è ancora in parte da completare).

 

 

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.