Manager: Condurre con le Mani

  Una delle parole più tipiche dell’anglo-americano internazionale è Manager. Si può dire che il concetto di Management tende a sfumare nel concetto di cultura statunitense in generale. Solo che questa voce così american style è in realtà un’espressione di natura assolutamente latina antica. Manager, Management sono, molto semplicemente, da: Manu Agere; cioè: agire, condurre, dirigere con la mano. Acquistare consapevolezza per tale dato di fatto, … Continua a leggere …

Psichiatria ‘800 e ‘900: Foto testimonianze al Burns Archive

  Lo splendido Burns Archive rappresenta probabilmente la più grande collezione privata di immagini storiche della medicina in tutto il mondo. Il Burns Archive raccoglie oltre un milione di immagini, soprattutto fotografiche, che documentano con grande efficacia e realismo i più diversi aspetti della scienza e della professione sanitaria. Si tratta di una documentazione speciale, che merita senzaltro segnalare, tanto per il suo fascino intrinseco … Continua a leggere …

PTSD, Disturbo post-traumatico da stress: Scemi di Guerra in video

  Un tema di grande rilievo per la psicologia è quello della drammatica risposta psico-fisica che oggi viene definita come Disturbo Post-Traumatico da Stress, o Post Traumatic Stress Disorder PTSD. Questa sindrome esiste più o meno da sempre, ma è emersa in modo massiccio soprattutto nel contesto della Prima Guerra mondiale. Oggi si ritiene che i suoi meccanismi siano presenti in molte situazioni di sofferenza … Continua a leggere …

Business: Governare l’aratro

  L’atto del business trova la sua origine nell’atto del condurre l’aratro. Business è apparentemente, in tempi moderni, dall’inglese Busy: occupato, preoccupato, affaccendato, diligente, impegnato. In realtà viene dal latino BUS-BURIS: il manico dell’aratro, che viene detto anche timone dell’aratro. Business sono gli Affari, cioè le cose-da-fare o le cose-a-fare ovvero le faccende e più in particolare le Attività Economiche in generale. Il timone (che … Continua a leggere …

Spiegare: La magia degli psicologi

  Spiegare è parola chiave della nostra esistenza quotidiana, del nostro rapporto con il mondo. Spiegare è una chiave a stella per il lavoro psicologico. Spiegare è rendere esplicito quello che è implicito. Spiegare è dal latino ex-plicare. Dove Plica è la piega, mentre Plico-Plicare è piegare, ripiegare (avvolgere). Esplicare o Spiegare è: Togliere le Pieghe da dove c’erano. Spiegare è: tirare fuori l’im-plicito, distendere … Continua a leggere …

Il Test delle Macchie d’Inchiostro NON è di Rorschach

  Nella psicologia popolare, si parla a volte, un po’ ingenuamente, delle “Macchie di Rorschach” o del “Test di Rorschach”. In realtà: né la forma artistica delle macchie d’inchiostro, né l’idea di utilizzare le macchie come stimolo per dei test psicologici proiettivi sono di Rorschach. Quando nel 1921 Rorschach pubblica per la prima volta la sua Psicodiagnostica, nell’ambito della quale non attribuisce alcuna particolare importanza … Continua a leggere …

Freud NON ha mai visto Anna O in vita sua

  Esiste una leggenda metropolitana secondo cui il caso clinico più importante di Freud sarebbe quello di Anna O. Ne è convinto anche qualche giovane psicologo. In realtà Freud non ha mai nemmeno visto Anna O (Bertha Pappenheim) anche solo una volta in vita sua. E’ lui stesso che lo dichiara ufficialmente. Il ben noto caso di Anna O, quello che fonda la psicoanalisi nel … Continua a leggere …

La Psicologia Scientifica NON è nata nel 1879 né con Wundt né a Lipsia

  Secondo un mito ricorrente nel Movimento Psicologico moderno, la psicologia scientifica sarebbe nata con il Laboratorio di Psicologia Sperimentale fondato da Wilhelm Wundt all’Università di Lipsia nel 1879. Si tratta però solo di un mito e non certo di un fatto. In realtà non c’è un Laboratorio di Psicologia all’Università di Lipsia nel 1879. Mentre Wundt non è affatto lo scienziato della Psicologia più … Continua a leggere …

Il (non poi tanto) misterioso caso Donald Trump

  Per un osservatore italiano: il caso di Donald Trump, che sta correndo con grande successo per essere eletto candidato repubblicano alle elezioni presidenziali statunitensi del 2016, può apparire poco comprensibile. Ma una simile visione dipende probabilmente, almeno in parte, dalla scarsa familiarità con la cultura popolare diffusa negli Stati Uniti d’America. Vista nei termini del marketing politico, l’analisi psicologica del Brand “Trump” presenta molto … Continua a leggere …

150 sfumature di Pazzia

  Ci sono molti modi per indicare i comportamenti inconsueti, strani, originali. Ciascuno di noi li utilizza ogni giorno, nel parlare quotidiano. Spesso lo facciamo senza ragionare bene su ciò che stiamo dicendo. Questa lunga lezione, di un’ora e mezza, analizza oltre 150 modi quotidiani di indicare la Pazzia, raccontando per ognuno di essi la spiegazione del significato, dell’etimologia, dell’uso implicito. Una carrellata, che è … Continua a leggere …

Perché iscriversi a Psicologia

  Perché studiare Psicologia? Perché iscriversi a Psicologia? Perché scegliere la psicologia come professione? Per chi ha raggiunto o sta per ottenere la maturità. Per chi vuole scegliere liberamente, a ragion veduta, l’Università migliore. Come decidere per il meglio. Per chi è incerto fra le molte opportunità che l’Università ci offre. Per chi immagina per il proprio futuro una professione stimolante e che ti completa … Continua a leggere …

Psicologia è Donna: Ma pochi se ne accorgono

  La maggioranza degli scienziati, dei professionisti e degli studenti che operano nell’ambito della psicologia è rappresentata da donne, nella generalità del mondo occidentale. Al contrario: quasi tutti gli psicologi più citati nei libri di psicologia, nelle riviste scientifiche, nella pratica professionale, sono uomini. Il fatto è ben noto agli osservatori competenti sin da quando esiste un movimento psicologico scientifico e professionale. Vale però sempre … Continua a leggere …