Psichiatria ‘800 e ‘900: Foto testimonianze al Burns Archive

burns-archive-head-ok

 

Lo splendido Burns Archive rappresenta probabilmente la più grande collezione privata di immagini storiche della medicina in tutto il mondo.

Il Burns Archive raccoglie oltre un milione di immagini, soprattutto fotografiche, che documentano con grande efficacia e realismo i più diversi aspetti della scienza e della professione sanitaria.

Si tratta di una documentazione speciale, che merita senzaltro segnalare, tanto per il suo fascino intrinseco di museo online quanto per offrire un suggerimento didattico-formativo a chiunque si occupi di temi sanitari e in particolare di psichiatria o di psicologia.

Visitando il Burns Archive online si possono vedere e studiare molte di queste immagini.

Fra le attività del Burns Archive c’è anche quella di produrre volumi cartacei, con molte illustrazioni, sui più diversi argomenti specialistici dell’arte medica e sanitaria.

Un volume in particolare, pubblicato nel 2006, ci interessa particolarmente in quanto fa riferimento al caso della sofferenza mentale psicologica.

Il titolo completo è: Patients & Promise, A Photographic History of Mental and Mood Disorders: Biological Era, Selections from The Burns Archive 1845-1945 (Patients & Promise: A Photographic History of Mood Disorders, Volume 1). L’autore è proprio l’encomiabile Stanley B. Burns.

Si tratta di un testo piuttosto costoso, per un fascicolo relativamente leggero. Ma il sito CbsNews ne offre in opneaccess un display con 22 fotografie ricavate dal volume e riprodotte in buona qualità.

Merita visitarlo e rifletterci su.