Psicologia della Gestalt: Prima Lezione

 

La psicologia della Gestalt, detta talvolta psicologia della Forma, è tra le più rilevanti scuole teoriche e di ricerca della psicologia scientifica moderna.

Durante la prima metà del ventesimo secolo è stata di fatto l’unica alternativa solida, anche a livello universitario, rispetto alla scuola comportamentista che dominava soprattutto negli Stati Uniti.

L’area cui la psicologia della Gestalt ha fornito i suoi maggiori contributi di ricerca è certamente la psicologia della percezione.

Gli autori vicini a questa impostazione si sono occupati molto anche di problem solving (o soluzione dei problemi) così come di psicologia sociale.

Tra gli autori che più spesso vengono associati a questa importante tradizione della psicologia possiamo ricordare, in primo luogo: Franz Brentano, Max Wertheimer, Kurt Koffka, Wolfgang Köhler.

Alla visione della Gestalt si ispirano anche: Albert Michotte, David Katz, Kurt Lewin, Fritz Heider, Wolfgang Metzger, Rudolf Arnheim, Solomon Asch.

Alcuni importanti autori della Gestalt sono italiani: Vittorio Benussi, Cesare Musatti, Fabio Metelli, Gaetano Kanizsa.

Questa Prima Lezion propone un quadro introduttivo completo per conoscere veramente la prospettiva psicologica della Gestalt che sicuramente è molto citata, ma che non sempre viene altrettanto studiata.

La psicologia della Gestalt è interessante da studiare, cercando di conoscerla al meglio in termini di fatti.

Come, magari: con la lezione introduttiva sulla materia che ne ho prodotto, per i miei studenti e per le persone curiose.

 

 

 

Kanizsa_triangle-33-600x640
 

 

 

Per continuare a riflettere :

  • GestaltGestalt   La Gestaltpsychologie è una scuola filosofico-psicologica fondamentale che è stata sviluppata nel primo Novecento, a partire dall’idealismo romantico di Immanuel Kant […]
  • Post-verità: Non dimentichiamo Koffka e la psicologia della GestaltPost-verità: Non dimentichiamo Koffka e la psicologia della Gestalt   I nostalgici della Verità-vera, di cui paventano la detronizzazione da parte di quella che immaginano come post-Verità, sembrano ignorare (oltre al contributo ottocentesco […]
  • Kohler: Apprendere per insightKohler: Apprendere per insight   Lo psicologo e filosofo tedesco Wolfgang Köhler (1887-1967) è allievo del gestaltista Wertheimer Opera a Berlino, poi negli Stati Uniti Dal 1913 e per tutta la prima […]
  • Wertheimer: Effetto PhiWertheimer: Effetto Phi   L’Effetto Phi, uno dei più classici in psicologia, attiene al fenomeno della persistenza percettiva degli oggetti Fenomeno psicologico per cui tendiamo a integrare gli […]
  • Lewin: Leadership efficaceLewin: Leadership efficace   Lo psicologo e filosofo prussiano Kurt Lewin (1890-1947) insegna all’Università di Berlino Negli anni ’30, fugge negli Stati Uniti, dove è professore in varie università e […]
  • Franz Brentano è uno psicologo (anche) italianoFranz Brentano è uno psicologo (anche) italiano   Certe volte gli psicologi italiani mi sembrano specializzati nel fingere di ignorare, o quanto meno nel non cogliere appieno, la natura di alcuni personaggi assai […]
  • Asch: Conformismo di gruppoAsch: Conformismo di gruppo   Nei primi anni ’50 lo psicologo gestaltista polacco-americano Solomon E. Asch (1907-1996) conduce una serie di ricerche, tra le più rilevanti in psicologia, presso lo […]
  • Psicologia del Comportamentismo: Prima LezionePsicologia del Comportamentismo: Prima Lezione   Possiamo dire con sicurezza che non si conosce davvero la psicologia contemporanea se non si conosce bene il Comportamentismo, nel bene e nel male. Il Comportamentismo è […]
  • Psicologia del Cognitivismo: Prima LezionePsicologia del Cognitivismo: Prima Lezione   La psicologia del Cognitivismo è la scuola psicologica più rilevante nell'ambito della psicologia scientifica contemporanea. Questa Prima Lezione introduttiva presenta una […]
  • I Riflessi Condizionati: un dato storico della psicologiaI Riflessi Condizionati: un dato storico della psicologia   Una parte della psicologia è dominata dalle ipotesi, dalle teorie, dalle interpretazioni. I dati relativamente certi, pur nei limiti delle umane cose, sono piuttosto […]
  • 150 sfumature di Pazzia150 sfumature di Pazzia   Ci sono molti modi per indicare i comportamenti inconsueti, strani, originali. Ciascuno di noi li utilizza ogni giorno, nel parlare quotidiano. Spesso lo facciamo senza […]
  • I padri storici della psicologia scientifica sono degli ipnotistiI padri storici della psicologia scientifica sono degli ipnotisti   La maggior parte degli studiosi che hanno fondato la psicologia sperimentale accademica in laboratorio, dalla metà dell'Ottocento alla metà del Novecento, si sono occupati […]
  • Terza ForzaTerza Forza   La Terza Forza (Third Force) non è propriamente una scuola psicologica bensì un modo relativamente generico per evocare un ampio settore della psicologia operativa, o […]
  • Professionisti storici della ipnosi-suggestioneProfessionisti storici della ipnosi-suggestione   Non è possibile capire davvero l'ipnotecnica se non si conoscono i personaggi più rappresentativi della sua storia. Accade infatti che, anche nel caso della comunicazione […]
  • Festinger: La dissonanza cognitivaFestinger: La dissonanza cognitiva   La dissonanza cognitiva è un concetto tra i più ricorrenti in psicologia Il costrutto è stato sviluppato dallo statunitense Leon Festinger (1919-1989), allievo di Lewin e […]
  • CognitivismoCognitivismo   A partire dagli anni ’70 del Novecento, il cognitivismo conquista una posizione sempre più centrale per la psicologia universitaria statunitense Nella sua forma di Scienza […]
  • La Scienza è Moderna! Quindi: Non è Contemporanea?La Scienza è Moderna! Quindi: Non è Contemporanea?   Il Movimento Scientifico è un tipico prodotto della Modernità. La Modernità nasce come esaltazione di ciò che è nuovo e attuale. Ma con il tempo, dal Rinascimento alla […]
  • Bibliografia per la Tesi: Come si faBibliografia per la Tesi: Come si fa   La redazione di una bibliografia non è un tema esclusivamente psicologico, ma riguarda tutti quelli che hanno a che fare con una bibliografia, da scrivere ma anche da […]
  • FrenologiaFrenologia   Frenologia è un neologismo settecentesco; da: phren (mente, cervello) e logos (racconto, studio) È una forma evoluta di fisiognomica È una forma pionieristica di […]
  • Universita’ : 20 cose utili da sapere per ogni studente (o professore)Universita’ : 20 cose utili da sapere per ogni studente (o professore)   Non è un tema esclusivamente psicologico, ma riguarda tutti quelli che hanno a che fare con l'Università, con riferimento a qualsiasi disciplina (psicologia compresa). Una […]
  • EmpirismoEmpirismo   Empirismo è dal greco empeirìa o  ἐμπειρία, cioè: esperienza La prospettiva empirista riguarda vari aspetti della filosofia, ma soprattutto rappresenta un fattore […]
  • AntiPsichiatriaAntiPsichiatria   L’antipsichiatria è una tendenza internazionale, sviluppatasi a partire dagli anni ’60 del ‘900, che ha stimolato un nuovo modo di concepire i nostri concetti di normalità e […]
  • Le macchie di Rorschach sono tarocchi? GobolinksLe macchie di Rorschach sono tarocchi? Gobolinks   Molti chiamano “macchie di Rorschach” una forma grafica che non appartiene affatto a Rorschach. Non lo pretendeva nemmeno lui. Le macchie di Rorschach non sono di […]
  • Doppia Natura della menteDoppia Natura della mente   Negli ultimi due secoli e mezzo, al centro di una parte rilevante della psicologia, si è stabilmente radicato il tema della doppia natura della nostra mente (e del nostro […]

CC BY-NC-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento