I media producono pubblico da vendere ai pubblicitari

  I mezzi collettivi di comunicazione, cioè i media, sono in primo luogo dei fabbricatori di pubblico da girare agli inserzionisti pubblicitari. Tale è la loro ragione d’essere, almeno come requisito di base per poter sopravvivere. Qualsiasi analisi dei mezzi di comunicazione di massa, dalla televisione a internet ai giornali agli smartphone ecc, non può mai prescindere dalla natura primigenia del media stessi. Si possono … Continua a leggere …