La spesa sanitaria italiana si può ridurre con l’Ipnosi

  Il Governo introduce nuove regole per contenere i costanti sprechi di denaro pubblico che caratterizzano l’ambito dell’assistenza sanitaria italiana. Uno strumento eccellente, basato sull’evidenza controllata, per realizzare tale risultato è sicuramente l’impiego dell’ipnosi. Dove gli psicologi possono dare una mano importante. Come forse pochi sanno, anche per il fatto che l’ipnosi non viene insegnata ufficialmente in nessun corso di laurea italiano (né di Psicologia … Continua a leggere …

Con l’Ipnosi i costi delle operazioni chirurgiche scendono di 772 dollari

  L’impiego dell’ipnosi in ambito sanitario, tanto in medicina quanto in chirurgia, permette di contenere in modo significativo i costi. Una classica dimostrazione di questo dato è stata realizzata presso la Mount Sinai School of Medicine di New York sotto il controllo del National Cancer Institute. In questo ben noto studio (evidence based controlled trial) si evidenzia che il costo medio per singolo intervento di chirurgia oncologica al seno scende, somministrando una … Continua a leggere …

Chirurgo è figlio di Chirone?

  L’improbabile etimologia mainstream di Chirurgo o di Chirurgia, stancamente ripetuta di default nella generalità dei testi divulgativi sulla materia, immagina che il termine venga da χείρ-χειρός (mano) e da ἔργον (opera). Per cui la chirurgia coinciderebbe con una attività di mano. Mi chiedo perché si sia scelto di evitare l’etimologia più verosimile, che invece è chiaramente composta dal greco Χείρων o Χίρων  (Cheiron-Chiron) e dal latino urgeo-urgere, cioè premere, spingere, incalzare? Secondo tale etimologia, decisamente più solida, il Divino Chirurgo coincide con colui il quale … Continua a leggere …

Ipnotecnica chirurgica: Analisi di un caso italiano 2013

  Viene descritto un caso di asportazione di tumore in anestesia esclusivamente ipnotica, che è stato realizzato all’Università di Padova nel 2012 e rilanciato dai media italiani il 22 agosto 2013. Viene analizzata punto per punto soprattutto la parte psicotecnica dell’intervento: l’induzione, le suggestioni, la realizzazione in sala operatoria. Questo ci permette di approfondire, con qualche dettaglio anche specialistico, un buon esempio concreto di protocollo … Continua a leggere …