Referendum come Test Proiettivo: Brexit & Casi Italiani

  Ogni referendum è un test proiettivo. Ogni consultazione popolare può essere analizzata anche ispirandosi a tante altre chiavi di lettura, ma è prima di tutto un test proiettivo in senso stretto e non metaforico. Il referendum è la proposta di uno stimolo da valutare, cui ognuno attribuisce un significato diverso: sia prima, sia durante, sia dopo la votazione. Più in generale, si può dire … Continua a leggere …

Maria Montessori psicologa del Potenziale Umano

  Maria Montessori è una tra gli psicologi che hanno dato il maggiore contributo alla costruzione e alla crescita di quella che, nel movimento psicologico degli Stati Uniti, viene spesso indicata come Terza Forza. Il movimento della Terza Forza prende nome dall’esigenza di fare emergere una nuova via, rispetto alle due tendenze psicologiche che fino agli anni ’50 del Novecento tendono a dominare il mainstream … Continua a leggere …

La crescita della popolazione è un problema? Le paure di Malthus e la realtà dei fatti

  Nel 1798 Malthus lancia un drammatico quanto famoso appello a frenare l’aumento della popolazione. Le proposte di Malthus, da allora, hanno avuto ed hanno molti seguaci ed estimatori. Solo che le cose, per la popolazione reale, non sono andate affatto come Malthus prospetta. Anzi: all’enorme crescita della popolazione corrisponde un notevole miglioramento per la vita di molti fra noi. Nel 1798 il Pastore anglicano … Continua a leggere …

Sofferenza mentale: I muri resistono ancora

  Il 31 marzo 2015 sul territorio italiano avrebbero dovuto chiudere (per legge) tutti gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, detti anche OPG o Manicomi Criminali, che ancora esistono. I 6 Ospedali Psichiatrici Giudiziari italiani sono stati dichiarati ufficialmente chiusi. Però risulta anche, ai primi d’aprile del 2015, che nessuno di essi ha chiuso davvero. Le Regioni inadempienti (in effetti: tutte) sono state minacciate di commissariamento da parte del Ministero … Continua a leggere …

Anche in Italiano esiste il genere Neutro

La ricerca psicologica si occupa spesso del genere e dell’identità di genere. Questo non significa che il genere, con le sue eventuali contrapposizioni, sia obbligatorio. Merita ricordare che pure in Italiano, così come in tante altre lingue, esiste il genere Neutro. Il genere Neutro, di cui pare che qualcuno-qualcuna si sia dimenticato-dimenticata, indica uno stato di esistenza che non necessariamente contrappone un genere a un … Continua a leggere …

Corsi di Psicologia in Italia: Triennale e Magistrale

  Ogni tanto si sviluppano dibattiti sulla formazione universitaria in Psicologia in Italia e sul fatto che molti corsi, specie magistrali, sono a numero programmato. Per valutare con un minimo di oggettività (si fa per dire) il tema, riesce utile avere qualche idea sui dati di fatto. La psicologia è lo studio della soggettività, ma noi che siamo ricercatori di professione cerchiamo di farlo anche … Continua a leggere …

10 domande intelligenti per la professione di psicologo

  Mi chiedo da tempo: Esiste un dibattito psicologico in Italia? Nel senso di: un dibattito sulla professione e sulla formazione professionale in psicologia? Intendo: un sano dibattito specialistico fra addetti ai lavori; non il solito chiacchiericcio su qualche teoria para-psicologica di un secolo fa. Da molto tempo ho l’impressione che questo dibattito non ci sia. Il che mi dispiace. Quand’ero quasi minorenne, negli anni … Continua a leggere …

Universita’: 20 cose utili da sapere per ogni studente (o professore)

  20 cose da sapere a proposito dell’Università. 20 cose che molti non conoscono. O meglio: che pensano di conoscere (tuttavia: mai abbastanza). Spiegazione di che cosa significano esattamente (a che cosa corrispondono davvero, anche da un punto di vista storico e simbolico) le espressioni: Universitas Studiorum; Scholarium; Studente; Studentesca; Lezione; Frequenza; Esame; Appello; Tesi; Laurea; Diploma; Doctor; Valore legale del titolo. E tante altre faccende … Continua a leggere …

Lo psicologo italiano più famoso al mondo è una psicotecnica ignorata dagli psicologi italiani

  Il primo dato di fatto è che: c’è un solo psicologo (psychologist) italiano che sia famoso in tutto il mondo. Il secondo dato di fatto è che: tale conosciutissimo psychologist non compare quasi mai fra gli autori di riferimento degli psicologi italiani e non viene praticamente mai citato nell’ambito della loro (nostra) formazione. La domanda che ne deriva immediatamente è dunque: Come è possibile? Lo … Continua a leggere …

La laurea in psicologia è sempre utile per lavorare

  Un anno fa abbiamo visto e commentato alcuni dati di Alma Laurea, relativi alla occupazione dei laureati in Psicologia a qualche anno dal conseguimento del diploma, basandoci sul 15° Rapporto relativo al 2012 (XV Rapporto Alma Laurea). Ora è appena uscito il nuovo 16° Rapporto che contiene i dati relativi al 2013 (XVI Rapporto Alma Laurea). Possiamo dunque trovare qualche elemento per aggiornarci sulla … Continua a leggere …

Franz Brentano è uno psicologo (anche) italiano

  Certe volte gli psicologi italiani mi sembrano specializzati nel fingere di ignorare, o quanto meno nel non cogliere appieno, la natura di alcuni personaggi assai rappresentativi della cultura (psicologica) italiana. Non è che cambi molto a definire correttamente la nazionalità di un autore, ma anche il dato storico, con tutte le sue sfumature evocative, possiede comunque un certo fascino (quando è esatto). Un caso … Continua a leggere …

Laurearsi in psicologia a Torino vale anche di più

  Nel dibattito sulla validità-utilità della formazione universitaria in psicologia, i dati di ricerca sono sempre un ottimo punto di partenza. Continuiamo quindi ad approfittare dell’eccellente lavoro svolto dal Consorzio Interuniversitario Alma Laurea, cui contribuisce anche l’Università degli Studi di Torino, facendo riferimento ai dati appena aggiornati sui livelli di occupazione dei laureati italiani fino al 2013 (rilevazione pubblicata da pochi giorni).     Propongo … Continua a leggere …