Cognitivo-Comportamentale: 11 articoli Top nel Secondo Novecento

  L’indirizzo psicologico dominante in psicologia, cui si fa sempre maggiore riferimento da metà del Novecento fino ad oggi, è quello che viene indicato come cognitivo-comportamentale (più o meno). Ma quali sono i saggi o gli articoli fondamentali per tale indirizzo? Conoscere i lavori più importanti può aiutare gli psicologi nella scelta relativa a che cosa studiare. Potrebbe cioè migliorare la qualità del lavoro psicologico. … Continua a leggere …

Se il disagio psicologico è scientificamente una malattia cerebrale: Allora la psicologia è oggettivamente inutile

  Il modo classico con cui si dimostra che tutto ciò che pare soggettivamente psicologico (riferito alla mente-mind) è in realtà oggettivamente neuropsichiatrico (riferito al cervello-brain) consiste nel chiamare neuropsichiatrico tutto ciò che è psicologico. Riferisco in questa sede di un brillante esempio per tale strategia retorica, spacciata per Scienza, che ha ottenuto di recente un buon successo scientifico. Merita sottolineare che tale solida dimostrazione … Continua a leggere …

Hypnosis in PsycINFO-EBSCO supera le 20.000 voci

  Mentre l’ipnosi sembra quasi inesistente agli occhi di una parte della psicologia italiana: sulla fondamentale banca dati di psicologia PsycINFO-EBSCO la voce “hypnosis” ha superato formalmente le 20.000 citazioni. Si tratta più che altro di una soglia psicologica; ma che corrisponde a un grande e significativo impegno scientifico e professionale da parte della nostra scienza e della nostra professione a livello internazionale. Almeno una … Continua a leggere …

Hypnosis in Web of Science, Scopus, PubMed: Mezzo secolo di crescita

  Abbiamo notato tante volte come l’ipnosi sia più assente che presente, nella cultura italiana, al di fuori di poche aree di alto livello scientifico e professionale. Nel nostro Paese infatti: per il medio ricercatore o professionista, in ambito psicologico o medico, così come nei corsi universitari in materia, l’ipnosi è per lo più solo una misteriosa curiosità. Questo dato contrasta totalmente con la plurisecolare … Continua a leggere …

Gerarchia delle scienze umane secondo le riviste scientifiche internazionali

  Ho già riferito, in un articolo che analizza l’offerta dei maggiori distributori di libri del mondo, ampi dati per valutare la rilevanza relativa delle diverse discipline che si raccolgono nel gruppo delle scienze umane. I dati pubblicati in precedenza si riferivano al maggiore distributore mondiale di libri online (Amazon.com) e alla maggiore catena di bookstore degli Stati Uniti (Barnes & Noble). Qui verifico invece, … Continua a leggere …

Le scienze umane nella classifica di Amazon e di Barnes & Noble

  In questa sede Amazon.com ci interessa perché è il più grande distributore di libri del mondo, sia come fatturato sia come numero di singole edizioni che distribuisce: almeno 7 milioni di titoli unici, pubblicati da decine di migliaia di editori diversi. Amazon.com rappresenta in sostanza un campione altamente rappresentativo di tutto quello che circola nel mondo sotto forma di libro. Più in generale: Amazon.com … Continua a leggere …

THE LANCET ha sempre creduto nell’ipnosi (seriamente)

  The Lancet, la più antica e autorevole rivista scientifica della medicina internazionale, si è sempre occupata seriamente di ipnosi. Dalla sua fondazione, nel 1823 a Londra, sino ad oggi: tutta la storia di The Lancet (letteralmente: Il Bisturi) è costantemente punteggiata dalle ricerche e dagli interventi clinici con l’ipnosi, che sono parte integrante dello sviluppo scientifico e professionale di una parte significativa della psicologia e … Continua a leggere …