Fobia sociale

  La fobia sociale o ansia sociale è uno stato di allarme, talvolta intenso e incontrollabile talvolta più contenuto, che nasce dal timore, o dall’avversione, per occasioni pubbliche, quali: essere esposti alla gente; dover fare qualche cosa di fronte a tutti; dover stare in mezzo agli altri; interagire con gli sconosciuti; partecipare a una festa; tenere una conferenza; sostenere un colloquio di lavoro o un … Continua a leggere …

Fobia Specifica

  La fobia specifica, o semplice, è un’ansia circoscritta: una reazione automatica di intenso timore e repulsione, talvolta di panico, che si manifesta ogni volta che la persona è esposta, direttamente o indirettamente, a uno specifico stimolo. Si configura come una specie di allergia psicologica Le fobie specifiche più frequenti sono: fobia sociale, attivata dal fatto di trovarsi fra la gente fobia di singoli animali, … Continua a leggere …

Alleged Lunatics’ Friend Society 1845: Uniti contro il ricovero coatto

  Il 7 luglio del 1845 l’inglese John Thomas Perceval (1803-1876) fonda la Alleged Lunatics’ Friend Society; intitolazione che può essere tradotta come: Società degli Amici dei Pazzi Presunti. Il nobile Perceval è ufficiale dell’esercito e figlio di un Primo Ministro della Corona, che era stato ucciso in un attentato all’interno della House of Commons nel 1812. Perceval sceglie di dedicarsi alla difesa dei cittadini, per evitare quegli … Continua a leggere …