Premi Nobel assegnati a psicologi

  Non esiste un premio Nobel specifico per la psicologia. Ci sono però numerosi psicologi, cui viene fatto costante riferimento nei manuali di psicologia di tutto il mondo, i quali hanno ricevuto il premio Nobel per le loro qualità scientifiche e intellettuali. Tra questi, con notevole continuità nell’arco del tempo, ci sono scienziati… Scopri di piu’ …

Chirurgo è figlio di Chirone?

  L’improbabile etimologia mainstream di Chirurgo o di Chirurgia, stancamente ripetuta di default nella generalità dei testi divulgativi sulla materia, immagina che il termine venga da χείρ-χειρός (mano) e da ἔργον (opera). Per cui la chirurgia coinciderebbe con una attività di mano. Mi chiedo perché si sia scelto di evitare l’etimologia più verosimile, che invece è chiaramente composta dal greco Χείρων o Χίρων  (Cheiron-Chiron) e dal latino urgeo-urgere,… Scopri di piu’ …

Scienziati incompetenti non-professionali: Freud e Pasteur

  Freud, l’autore più citato nei manuali di psicologia, non è mai stato uno psicologo. Pasteur, l’autore più citato nei manuali di medicina, non è mai stato un medico. I due personaggi sono considerati tra i fondatori di discipline che però (almeno in Italia) non possono esercitare, né professionalmente né… Scopri di piu’ …

Foucault è uno psicologo

  Gli psicologi (specie, ma non solo, italiani) sono specialisti nell’ignorare quegli psicologi di cui non parlano i manuali più elementari. Alcuni psicologi tendono volentieri a considerare come  campioni della psicologia anche autori, pure interessanti, che non si sono mai sognati di definirsi psicologi (a partire da Freud) mentre al… Scopri di piu’ …

Psicologia della Scienza e della Medicina: Semmelweis

  Ecco un altro esempio di come la psicologia gioca un ruolo in medicina, nel senso della indisponibilità soggettiva di una parte della cultura scientifico-professionale verso le nuove conoscenze. Nel 1849 il medico di Budapest, ma operante a Vienna, Ignác Semmelweis (1818-1865) viene espulso dalla clinica ostetrica dell’Allgemeines Krankenhaus, fiore… Scopri di piu’ …

Pavlov ama i cani

  Sembra che Pavlov ami particolarmente i cani. Il motivo principale per cui li studia è proprio questo. Pavlov osserva i cani in laboratorio, con le sue ricerche sul condizionamento. Ma, essendo un ipnotista, li ipnotizza anche. Pavlov studia attentamente la personalità psicologica dei cani, producendo una tipologia caratteriale, potenzialmente… Scopri di piu’ …

Psicologia della Scienza e della Medicina: Jenner

  A volte la psicologia gioca un ruolo importante in medicina: non tanto (come di solito accade) per la dimensione psicologica che è coinvolta nella genesi, nello sviluppo e nella risoluzione del disagio; quanto per la disponibilità o per la indisponibilità cognitivo-comportamentale di una parte della cultura ufficiale nell’accogliere nuove… Scopri di piu’ …

Ippocrate non esiste?

  Tutti noi sappiamo di un arcaico personaggio che viene chiamato Ippocrate o Hippocrates. Il quale però potrebbe non esistere. (H)ippocrate(s) è solitamente evocato, nei testi scientifici moderni, con una certa pretesa di realismo. Si dice che Ippocrate sia vissuto sull’isola greca di Kos nell’antica Grecia, tra il 460 e… Scopri di piu’ …

Dr Vasco Rossi psicologo della comunicazione

    C’è sempre una buona ragione per ricordare un fatto rilevante per noi, che è noto da tempo ma che ho scoperto essere poco presente alla mente di molti allievi e colleghi di oggi. Vasco Rossi è felicemente laureato in psicologia della comunicazione. Sto parlando proprio del “noto rocker… Scopri di piu’ …

Vogt: Ipnosi, neuroscienza, ricerca sul cervello

  Oskar Vogt (1870-1959) è un personaggio rilevante nella storia dell’ipnosi. In particolare: è un eccellente testimone del fatto che lo studio della comunicazione suggestiva può convivere armoniosamente con la fiducia nella scienza. Il tutto: al massimo livello di qualità internazionale. Oskar Vogt è un professore universitario che ha contribuito… Scopri di piu’ …

Franz Brentano è uno psicologo (anche) italiano

  Certe volte gli psicologi italiani mi sembrano specializzati nel fingere di ignorare, o quanto meno nel non cogliere appieno, la natura di alcuni personaggi assai rappresentativi della cultura (psicologica) italiana. Non è che cambi molto a definire correttamente la nazionalità di un autore, ma anche il dato storico, con… Scopri di piu’ …

John Holcroft psicologo del lavoro contemporaneo

  Ispirati dal 1° maggio, con la relativa festa del lavoro (auspicando che le opportunità possano crescere drasticamente subito), visitiamo una forma artistica di psicologia. Si dice spesso che un’immagine vale più di 10.000 parole. Tale massima, che di solito viene attribuita al saggio zen, funziona in modo particolare nell’ambito… Scopri di piu’ …