I media producono pubblico da vendere ai pubblicitari

  I mezzi collettivi di comunicazione, cioè i media, sono in primo luogo dei fabbricatori di pubblico da girare agli inserzionisti pubblicitari. Tale è la loro ragione d’essere, almeno come requisito di base per poter sopravvivere. Qualsiasi analisi dei mezzi di comunicazione di massa, dalla televisione a internet ai giornali agli smartphone ecc, non può mai prescindere dalla natura primigenia del media stessi. Si possono … Continua a leggere …

Il (non poi tanto) misterioso caso Donald Trump

  Per un osservatore italiano: il caso di Donald Trump, che sta correndo con grande successo per essere eletto candidato repubblicano alle elezioni presidenziali statunitensi del 2016, può apparire poco comprensibile. Ma una simile visione dipende probabilmente, almeno in parte, dalla scarsa familiarità con la cultura popolare diffusa negli Stati Uniti d’America. Vista nei termini del marketing politico, l’analisi psicologica del Brand “Trump” presenta molto … Continua a leggere …

Gallup: Prevedere le elezioni

  Una tradizione di ricerca, tra le più rilevanti in psicologia, consiste nello studiare l’opinione pubblica, specie con riferimento alle scelte elettorali ed ai comportamenti di consumo Benché questo tipo di indagine si sia raffinato soprattutto in università, il suo enorme successo professionale è legato principalmente ai risultati ottenuti nel lavoro concreto sul campo George Gallup (1901-1984) consegue prima il Master (1925) e poi il … Continua a leggere …