Psicologhe spettacolari: Marchesini, Hepburn, Bach, Cross, Portman, Estefan

  La recente scomparsa della collega Anna Marchesini ci porta a ricordare il fatto che nel mondo dello spettacolo esistono molte psicologhe, nel senso di molte artiste che si sono laureate in psicologia. Ne ricordo brevemente altre cinque che sono molto note, oltre alla Marchesini, distribuite nell’arco di tutto il Novecento. Ne potrei in realtà citare a decine e decine, sia italiane sia di altri Paesi, … Continua a leggere …

Evviva Pietro Grignani, psicologo ! Responsabile del Centro di Produzione Rai a Milano; e prima a Torino

  Dopo essere stato Responsabile del Centro Produzione Rai di Torino & Piemonte, Pietro Grignani è appena stato nominato Responsabile del Centro Produzione Rai di Milano & Lombardia. Il Grignani è felicemente laureato in psicologia. Ogni volta che sottolineo il fatto che la laurea in psicologia (magari a Torino) può essere un ottimo viatico per una vita felice, anche perché si correla spesso a opportunità … Continua a leggere …

Psicologi famosi con una moglie ricca: Mesmer Charcot Jung

  Non è certo indispensabile avere una moglie ricca per diventare psicologi famosi. Ci sono tanti casi di grandi psicologi, sia uomini sia donne, che hanno vissuto senza particolari fasti economici. Tuttavia: ci sono dei casi in cui il fatto di raggiungere una solida serenità economica può contribuire indirettamente ad una certa indipendenza nel manifestare il proprio pensiero. In ogni caso, non sono pochi gli … Continua a leggere …

Perché iscriversi a Psicologia

  Perché studiare Psicologia? Perché iscriversi a Psicologia? Perché scegliere la psicologia come professione? Per chi ha raggiunto o sta per ottenere la maturità. Per chi vuole scegliere liberamente, a ragion veduta, l’Università migliore. Come decidere per il meglio. Per chi è incerto fra le molte opportunità che l’Università ci offre. Per chi immagina per il proprio futuro una professione stimolante e che ti completa … Continua a leggere …

Psicologia è Donna: Ma pochi se ne accorgono

  La maggioranza degli scienziati, dei professionisti e degli studenti che operano nell’ambito della psicologia è rappresentata da donne, nella generalità del mondo occidentale. Al contrario: quasi tutti gli psicologi più citati nei libri di psicologia, nelle riviste scientifiche, nella pratica professionale, sono uomini. Il fatto è ben noto agli osservatori competenti sin da quando esiste un movimento psicologico scientifico e professionale. Vale però sempre … Continua a leggere …

Imparare l’ipnosi seriamente: 7 ragioni per Psicologi e Medici

  Ci sono tanti colleghi Medici, Psicologi, Odontoiatri, Psicoterapeuti, Operatori sanitari che seguono il Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica e sono molto soddisfatti di averlo seguito. Ci sono tante ragioni, scientifiche e professionali, per imparare l’ipnosi seriamente. Tra i molti e solidi dati di fatto, ho selezionato 7 motivi che sono rilevanti sin da subito. L’Ipnotecnica è uno strumento che serve. Ci sono migliaia … Continua a leggere …

Gli studenti internazionali a Psicologia non esistono (per il Ministero)

  Ufficialmente, per la Pubblica Amministrazione italiana (Ministero dell’Interno, CNR ecc) non esistono studenti stranieri nei corsi  di laurea italiani in Psicologia. Il più recente rapporto ufficiale sugli studenti internazionali nelle università italiane non comprende infatti al suo interno la parola “psicologia” o simili, in nessuna delle 202 pagine dense di dati e di riflessioni che lo compongono. Ci si sono messi in molti per arrivare a questa brillante conclusione, … Continua a leggere …

Torino Psicologia: La migliore laurea triennale d’Italia 2015

  Secondo la classifica Censis 2014-2015 sull’Università, realizzata in collaborazione con La Repubblica, il nostro Corso di Laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche all’Università di Torino è al primo posto in Italia, su tutti e 25 i Corsi triennali in Psicologia che esistono attualmente.     Abbiamo già rilevato tempo fa, sulla base dei dati di Alma Laurea, che i laureati in Psicologia all’Università di … Continua a leggere …

All’Università: Storia della Psicologia

giovedì 23 aprile 2015 – ore 17.00 si è tenuta la Lectio Magistralis STORIA della PSICOLOGIA Per gli psicologi di oggi e di domani Una sintesi e un’introduzione di base per capire veramente la psicologia di oggi e la professione di domani: rivolta agli studenti, agli appassionati, ai professionisti della nostra splendida disciplina di Felice Perussia Università degli Studi di Torino Aula Magna dell’Ateneo via Verdi … Continua a leggere …

10 motivi per amare la Storia della Psicologia

  Ci sono molti motivi per amare la Storia della Psicologia. Ne possiamo elencare sui due piedi almeno una decina, pur sapendo bene che ne potremmo aggiungere tanti e tanti altri. Ad esempio: Perché la Storia della Psicologia è la Psicologia. Perché la Storia della Psicologia è divertente, coinvolgente e illuminante. Perché studiare la Storia della Psicologia è una delle cose più utili che lo Psicologo possa fare. Perché molto di … Continua a leggere …

Foucault è uno psicologo

  Gli psicologi (specie, ma non solo, italiani) sono specialisti nell’ignorare quegli psicologi di cui non parlano i manuali più elementari. Alcuni psicologi tendono volentieri a considerare come  campioni della psicologia anche autori, pure interessanti, che non si sono mai sognati di definirsi psicologi (a partire da Freud) mentre al contempo tendono magari a ignorare alcuni dei propri maggiori rappresentanti (a partire da Montessori).   … Continua a leggere …

Corsi di Psicologia in Italia: Triennale e Magistrale

  Ogni tanto si sviluppano dibattiti sulla formazione universitaria in Psicologia in Italia e sul fatto che molti corsi, specie magistrali, sono a numero programmato. Per valutare con un minimo di oggettività (si fa per dire) il tema, riesce utile avere qualche idea sui dati di fatto. La psicologia è lo studio della soggettività, ma noi che siamo ricercatori di professione cerchiamo di farlo anche … Continua a leggere …