Vogt: Ipnosi, neuroscienza, ricerca sul cervello

  Oskar Vogt (1870-1959) è un personaggio rilevante nella storia dell’ipnosi. In particolare: è un eccellente testimone del fatto che lo studio della comunicazione suggestiva può convivere armoniosamente con la fiducia nella scienza. Il tutto: al massimo livello di qualità internazionale. Oskar Vogt è un professore universitario che ha contribuito… Per saperne di piu’ … (continua)

Dalla Ipnosi alla Brain Research nello stesso Journal scientifico

  La psicologia in senso moderno esiste da almeno due secoli. Uno degli strumenti più tipici della professione psicologica, almeno dalla fine del Settecento in poi, è l’ipnosi. La consulenza ipnotico-suggestiva è stata a lungo ritenuta, da molti psicologi, come del tutto coincidente con la psicoterapia. Con la fine dell’Ottocento:… Per saperne di piu’ … (continua)

Professionisti storici della ipnosi-suggestione

  Non è possibile capire davvero l’ipnotecnica se non si conoscono i personaggi più rappresentativi della sua storia. Accade infatti che, anche nel caso della comunicazione suggestiva, tutta la storia è storia contemporanea. In altre parole: capire davvero il modo di operare ipnotico di Puységur, di Pavlov, di Janet, di Benussi,… Per saperne di piu’ … (continua)