L’ipnosi-suggestione è molto utile in odontoiatria

 

 

L’odontoiatria è una specializzazione chirurgica, per la quale l’ipnosi presenta tutti i vantaggi che tipicamente la caratterizzano in chirurgia generale. Ci sono tuttavia diverse specificità della pratica dentistica per cui la comunicazione suggestiva si dimostra essere un supporto di speciale utilità.

E forse anche per questo, nella tradizione ipnotistica, il gruppo dei medici dentisti è sempre stato molto numeroso.

Il dato è tanto rilevante che esiste la American Society of Psychosomatic Dentistry, la quale pubblica dal 1958 una importante rivista scientifica internazionale, dedicata solo a questi temi: The Journal of the American Society of Psychosomatic Dentistry (and Medicine).

Alcuni degli impieghi più tipici dell’ipnosi in odontoiatria consistono nel fare fronte ad alcuni classici problemi che intervengono nella pratica dentistica:

  • Il dolore legato alla concreta operazione odontoiatrica, per cui si può utilizzare la capacità anestetica dell’ipnosi anche per moderare l’impiego di farmaci
  • La paura aprioristica dell’intervento in generale, o di aspetti particolari e specifici delle manovre odontoiatriche, come la fobia delle iniezioni o del trapano. Tale paura diventa a volte terrore, tanto da tenere la persona lontano dallo studio del dentista, anche quando è bisognosa di cure e corre dei rischi rilevanti a rifiutare il soccorso dell’odontoiatra
  • Il controllo della salivazione
  • Il controllo del sanguinamento
  • Il controllo del riflesso faringeo o riflesso di vomito (o: gag reflex)
  • Un rilassamento più sereno e naturale per gli interventi di lunga durata
  • Il contenimento del bruxismo, o digrignamento dei denti
  • L’intervento anche su atteggiamenti e comportamenti psicologicamente meno sintomatici e più strutturali, come un modo inadeguato di atteggiare la mandibola, una esasperata disposizione alla pulizia ossessiva compulsiva dei denti, un rifiuto psicologico ad accudire la propria dentatura (in termini di igiene o di controlli regolari), una dismorfofobia della dentatura ecc

 

 

 

 

 

 

Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica: brochure
Diplomi al Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica