Vado sempre meglio

 

Come accade per chiunque di noi: è meglio sperare, che lamentarsi.

Qui ti ricordiamo il motto di Emile Coué, cui si è ispirato anche Milton Erickson: “Ogni giorno, da ogni punto di vista, vado sempre meglio.”

Puoi prendere la cosa con ironia o con sufficienza, per sabotarti da te.

Oppure puoi farci bene caso e ascoltare. E poi ripeterlo per conto tuo.

E chiederti se non sia meglio sperare che lamentarsi.

Per cui anche tu puoi, con soddisfazione e con fiducia, dire sicuramente a te stessa: “Ogni giorno, da ogni punto di vista, vado sempre meglio.”

Buona fortuna.

 

 

 

 

Alcuni ci hanno detto di preferire una versione un po’ più musicata. Eccola:

 

 

Questi nostri semplici contributi psicotecnici potranno sembrare una piccola cosa, ma è pur vero che un certo numero di amici tra quelli che ci seguono (specie tra chi non è dotato di grandi mezzi economici) ci hanno testimoniato di avere ricavato non poco sollievo dall’ascolto di questa semplice coccola.

E ci hanno ringraziato per questo. Ma noi ringraziamo loro per la fiducia che hanno ritenuto di riporre in noi.

A presto.

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.

  • Scrivici